The Impossibile Project Diventa Padrone di Polaroid

the impossible project acquista polaroid

A partire dal 5 maggio 2017, Polaroid ha un nuovo proprietario, e la buona notizia arriva dal suo nome: The Impossible Project. Il quale è diventato proprietario del 100% delle sue azioni, dopo già averne acquistato una buona fetta in passato.

Il marchio Polaroid non ha passato un gran periodo ultimamente. L’azienda è andata in banca rotta nel 2001 e da quel momento diversi proprietari si sono succeduti.

Nel 2005 è stata acquistata da Petters Group Worldwide, che è andato di nuovo in bancarotta nel 2008.

Nel 2009 è stata acquistata da una collaborazione tra Hilco Global e Gordon Brothers.

Poi il marchio è stato ceduto in licenza a vari gruppi che hanno messo sul mercato diversi prodotti.

Il problema generale di questa situazione è che non c’è una linea logica in ciò che viene prodotto. E sebbene alcuni prodotti possono essere interessanti come la Polaroid Cube, o la Polaroid Snap Touch e Polaroid Pop , altri sembrano non avere molto senso e neanche seguito!

The Impossible Project Acquista Polaroid

La notizia dell’acquisto di Polaroid da parte di The Impossible Project ha molto più senso, e fa ben sperare per il futuro.

Anche perché The Impossibile Project ha dimostrato di avere una passione per la fotografia istantanea, lanciando dei prodotti attraenti come la sua Impossible Instant Camera l-1. Seppur con un prezzo di un certo spessore.

fotocamera istantanea impossible l-1

Questo acquisto non accade dall’oggi al domani, ma si è costruito già negli anni passati.

Dietro a questa operazione c’è il gruppo Wiaczeslaw (Slava) Smolokowski. Un uomo d’affari polacco che ha investimenti soprattutto nel settore dell’energia, biotecnologia ed immobiliare.

Un grande gruppo che è proprietario del pacchetto di maggioranza di The Impossibile Project, la cui azienda aveva già acquistato l’ultima fabbrica Polaroid, e ne aveva acquisito una parte delle sue azioni.

Nel 2014, il giovane figlio Oskar Smolokowski diventa CEO di The Impossibile Project, ed ora la stessa famiglia è proprietaria di entrambi i marchi.

Il futuro per Polaroid potrebbe sembrare più roseo di ciò che è accaduto fino ad adesso. Ci sono attualmente una grande quantità di prodotti Polaroid in giro per il mondo, su più di 100 paesi, e venduti da oltre 100 mila negozi.

Speriamo che la famiglia Smolokowski riesca a mettere un po’ d’ordine in tutta questa pletora di prodotti, e dare giusto risalto a questo marchio storico. Continuando allo stesso tempo ad innovare con il proprio brand.

Sull’Autore

Davide Roccato

Blogger, scrittore, iPhotographer. Fondatore di Italianeography, appassionato di arte e nuove tecnologie. Puoi seguirmi su facebook, linkedIn ed INSTAGRAM: @davideroccato.

lascia un commento