EyeEm Introduce i Video anche per la Vendita

eyeem introduce video vendita

Il social network di fotografia EyeEm ha deciso di introdurre anche i video nella sua piattaforma. Ma lo stile e lo scopo sono un po’ diversi da quello che solitamente siamo abituati su altri social, ed è attualmente decisamente più improntato al Market, alla vendita, e ad una visione più fotografica che da videomakers.

Nei mesi precedenti, la piattaforma ha provato e testato questa nuova opzione con alcuni utenti selezionati. E la risposta è stata molto positiva, tale da ora aprirla a tutti gli iscritti del network.

Un’ottima opzione in più per poter guadagnare anche dai video e non soltanto dalle fotografie.

EyeEm Introduce i Video

Attualmente, i video da poter caricare devono avere una lunghezza abbastanza corta: dai 5 ai 45 secondi massimo.

Questo perché il social vuole un aspetto più fotografico, preferibilmente di un singolo momento, e con meno editing possibili. Il motivo è di renderlo più facile alla vendita per le varie agenzie in giro per il mondo.

Degli snippets o frammenti dello stesso video possono essere estratti dal social per inserirli nella propria collezione di vendita. Sempre a vantaggio dell’autore.

I guadagni sono sempre divisi 50/50, come nello stesso funzionamento del Market di EyeEm. E come puoi leggere anche nella guida completa all’uso di EyeEm. Le licenze Premium partono da un minimo di $50.

E quando il video viene caricato, il software EyeEm Vision si occuperà di analizzarlo ed offrire delle keywords potenziali da inserire. Nello stesso modo nel quale viene fatto con le fotografie.

L’esperienza iniziale è però ancora incompleta. Al momento, i video non appaiono nel profilo dell’utente, ma solamente nel canale video di EyeEm, dove puoi vedere altri upload realizzati fino ad ora.

Altri dettagli vedono un minimo di qualità di 720p HD. Un formato orizzontale, preferibilmente 16:9, ed un formato .mov, oppure .mp4.

Le licenze sono sempre royalty-free come nel caso delle fotografie. Ed anche in questo caso possono essere richieste le model release a seconda del contenuto.

Puoi caricare i tuoi video da subito dal computer a questa pagina dedicata sul social. L’app potrebbe essere presto aggiornata con questa caratteristica.

Sull’Autore

Davide Roccato

Blogger, scrittore, iPhotographer. Fondatore di Italianeography, appassionato di arte e nuove tecnologie. Puoi seguirmi su facebook, linkedIn ed INSTAGRAM: @davideroccato.

lascia un commento