Come Creare Collezioni Instagram: Gruppi di Foto e Video

come creare collezioni instagram

Instagram ha aggiunto la possibilità di salvare delle fotografie e creare dei gruppi. Infatti, puoi creare delle collezioni di foto all’interno del tuo profilo, ordinate per diverse tabelle, e che puoi usare per diverse referenze. Un modo per copiare un po’ la caratteristica di Pinterest? Ma come funzionano le collezioni?

Verso dicembre 2016, il social aveva introdotto la possibilità di salvare i post sul profilo Instagram.

Una nuova icona è stata introdotto al fianco di ciascuna foto. Con il simbolo a forma di bookmark, o segnalibro.

Quando infatti guardi le varie foto che ti piacciono di più, o video, puoi cliccare l’icona in basso a destra per salvarla.

Questo permette di salvare tutto ciò che vuoi nel tuo profilo, e sarà visibile solo a te.

L’unico inconveniente è che non era organizzabile, e se volevi salvare più foto in diverse categorie, non si poteva fare. Fino ad adesso!

Come Creare Collezioni Instagram

Con le collezioni, Instagram ha aggiunto una nuova caratteristica a questa funzionalità.

Infatti, puoi ora non solo salvare le foto, ma anche dividerle in categorie.

Un po’ come faceva anche il social network Oggl, di Hipstamatic. Con qualche differenza nel metodo.

come funzionano collezioni instagram

Per salvare più foto e creare una collezione è veramente semplice.

Prima di tutto, salva un po’ di foto che trovi nella piattaforma e che ti piacciono di più.

Poi vai nel tuo profilo, e clicca la stessa icona bookmark poco sopra la tua griglia di foto.

A questo punto si apre una nuova finestra con tutti gli elementi salvati.

A sinistra ci sono tutte le foto che hai salvato insieme, ed a destra le tue collezione.

Clicca il (+) in alto e scrivi il nome della tua nuova collezione.

Da qui puoi inserire tutte le foto che vuoi nella tua sezione. Così che sarà molto più facile trovarle per categorie.

Ad esempio, puoi creare collezioni per il bianco e nero, ritratti, amici, e così via.

Può essere decisamente un modo utile per organizzare al meglio tutto ciò che cerchi nel social, e renderlo magari anche produttivo.

Al momento, le collezioni sono private e sono visibili soltanto a te nel tuo profilo.

Fino a questo momento, quasi il 50% degli utenti Instagram hanno già usato la funzionalità per salvare le foto. Io sono tra questi, anche se me l’ero anche già belle che dimenticata. Ora, ci sarà anche modo per utilizzarle al meglio, ed in modo più organizzato. E se ci saranno altre novità, le potrai trovare nelle ultime notizie Instagram. E le news in questo periodo non mancano di certo!

Sull’Autore

Davide Roccato

Blogger, scrittore, iPhotographer. Fondatore di Italianeography, appassionato di arte e nuove tecnologie. Puoi seguirmi su facebook, linkedIn ed INSTAGRAM: @davideroccato.

lascia un commento