SPAM su Instagram e Accounts Cancellati

Instagram spam

Verso fine 2012 ed inizio 2013 ho cominciato a scrivere qualche avvertimento nelle pagine social appena ho letto una serie di notizie di cosa stava accadendo all’interno del social network Instagram. Siccome però cominciano ad arrivare varie richieste di aiuto da vari utenti che vedono i loro accounts cancellati ho deciso di scrivere brevemente anche qui quello che sta succedendo in questo periodo. I problemi incrociati sono lo spam e le violazioni degli accounts Instagram.

Il fenomento dello Spam su Instagram è già in aumento da un po’ di tempo, ma qualche giorno fa pare che ci sia stata una massiccia violazione di profili, soprattutto in alcune aree specifiche del mondo (arrivata poi anche in Italia ma in modo più marginale).

Questi profili vengono poi utilizzati per spammare altri utenti scrivendo degli indirizzi web commerciali nei commenti delle loro foto.

In una più recente analisi, si ipotizza addirittura che il 30% degli utenti siano spam o inattivi.

Il team Instagram, allo stesso tempo, ha deciso di attivare in modo più risoluto ciò che già era previsto dal loro regolamento; ossia: su Instagram è vietato inserire indirizzi web, o URLs di qualsiasi tipo, nei commenti delle foto.

Quindi NON inserite assolutamente nessun indirizzo web, neanche se è il vostro profilo facebook, o qualsiasi altra vostra pagina commerciale o meno. L’inserimento di indirizzi web può risultare nell’immediata DISABILITAZIONE dell’account (soprattutto se accade in un momento di massiccio attacco da altri utenti di cui voi non siete a conoscenza e potreste essere scambiati per uno di loro).

Certo, se inserite un link sotto una vostra foto ogni tanto, non dovrebbero esserci problemi. Ma è meglio guardarsi dal farlo sui commenti di foto altrui!

Allo stesso modo, se ricevete un messaggio che il vostro account è stato violato, provvedete immediatamente a cambiare la password, ed eventualmente salvate tutte le vostre foto sul vostro computer utilizzando anche degli indirizzi scritti nella guida.

Per qualsiasi domanda ulteriore, come sempre, fate riferimento all’esaustiva guida completa su Instagram.

[aggiornamento]: Partendo da questa situazione, Instagram ha poi deciso di inserire tutta una serie di restrizioni iniziali e riduzioni nella quantità di mi piace che possiamo inserire, o followers, e commenti a celebrities.

Sull’Autore

Redazione

News di fotografia, action camera, droni, smartphone, app di foto e video, e nuove tecnologie, con oltre 100.000 visitatori al mese. Iscriviti alla Newsletter per aggiornarti sempre sulle ultime novità.