GoPro Annuncia il Ritorno alla Vendita del Drone Karma

drone gopro karma

La saga del drone Karma della GoPro non è finita. Al CES 2017 di Las Vegas, la GoPro ha annunciato il ritorno alla vendita del drone. Il quale ha avuto un deludente debutto, seguito da una serie di problemi della società. Il suo ritorno sarà ben accolto? Riuscirà la GoPro a rialzare le sorti del suo primo velivolo?

Alla fiera dell’elettronica di Las Vegas che si tiene nei primi giorni di gennaio, gli annunci sono sempre molti.

Una interessante novità è proprio il ritorno del drone GoPro Karma alla vendita. Anche se però non ci sono dettagli in merito alla vicenda, ma più che altro la promessa che il velivolo ritornerà, e che la GoPro non ha abbandonato il progetto nella quale aveva puntato molto l’anno precedente.

Il Ritiro del GoPro Karma

La vicenda del GoPro Karma non è certo stata entusiasmante. Dopo neanche 2 settimane dall’inizio delle vendita, la GoPro aveva dovuto ritirare tutti i quanti i suoi modelli, senza dare troppe spiegazioni in merito.

I proprietari di 2500 droni si sono visti costretti a rispedire al mittente il velivolo, ricevendo un immediato rimborso.

Il problema? Alcune unità semplicemente cadevano dal cielo, di botto. Una cosa che non vorresti proprio accadesse mai ad un drone. Ed il problema era meccanico, con una perdita di potenza improvvisa dovuta al meccanismo di sicurezza della batteria, che spegneva il motore di colpo.

Un vero disastro, che comunque era già passato attraverso la comparazione con il Mavic Pro della DJI. Il drone uscito appena dopo la presentazione del Karma, e che l’aveva surclassato in quasi tutte le prestazioni.

Il titolo della GoPro è ovviamente andato giù, seguito anche da una serie di licenziamenti e riorganizzazione dell’azienda.

Il Ritorno del GoPro Karma

Ma l’azienda pare non aver rinunciato al progetto per niente.

Una delle idee interessanti vendute insieme al Karma, era il Karma Grip. Il supporto gimbal per registrare video con la action camera, che è diventato poi un prodotto indipendente.

gopro karma grip

Ma nessuna notizia era stata data per il drone. Si è dovuto attendere il CES 2017, per avere l’annuncio ufficiale che il drone è sotto una serie di test e che ritornerà al pubblico.

Il nuovo lancio del drone dovrebbe essere previsto per gli inizi di febbraio 2017. Ma di nuovo, il tutto non è perfettamente chiaro e preciso come ci si aspetterebbe da una grande azienda che è ormai tenuta sott’occhio da molti.

Perdere il lancio nel periodo natalizio è stato sicuramente un disastro economico. Nonché il confronto con il Mavic, ed alcuni ultimi atteggiamenti dell’azienda contro piccoli produttori di accessori correlati non sono stati rassicuranti.

Ma la GoPro non molla l’osso e torna alla carica senza dare però troppe spiegazioni. Forse anche un po’ per calmare gli animi e creare un po’ d’attesa intorno a sé: che può essere sempre molto utile.

Cosa ci sarà da aspettarsi dal ritorno del Karma? Sarà identico al precedente o sarà stata aggiunta qualche opzione in più? Magari anche via software?

Per sapere tutto questo bisognerà aspettare ancora un po’. Ma è chiaro che ci vorrà ben più tempo per comprendere la generale reazione dei clienti e del pubblico sulle future mosse dell’azienda.

Vendita GoPro Karma Definitiva

[Aggiornamento]: La GoPro ha messo definitivamente in vendita il drone Karma all’inizio di febbraio 2017. La batteria è stata completamente ridisegnata per assicurarne il funzionamento.

L’inizio delle vendite rimane però cauto. L’azienda ha messo a disposizione i primi modelli solo negli Stati Uniti, e per un numero limitato di unità. Probabilmente per testare subito se ci dovessero essere eventuali altri problemi, vista l’esperienza precedente.

Il drone Karma verrà venduto ad 800 dollari (solo drone), oppure a 1100 dollari equipaggiato della Hero 5 Black. Per il resto del mondo, Italia compresa, bisognerà aspettare la primavera 2017 per vederlo in commercio. Ma a questo punto, avrà ancora mercato?

Sull’Autore

Davide Roccato

Blogger, scrittore, iPhotographer. Fondatore di Italianeography, appassionato di arte e nuove tecnologie. Puoi seguirmi su facebook, linkedIn ed INSTAGRAM: @davideroccato.

lascia un commento