Recensione. Xiaomi Yi Video Foto e Time-Lapse

recensione xiaomi yi

La action camera Xiaomi Yi è già da un po’ presente nel mercato, ma rimane sempre un’ottima scelta per chi si appresta ad usare queste fotocamere per la prima volta. In grado di registrare video fino a 2K, e con un prezzo decisamente economico e vantaggioso, ne vediamo di seguito le caratteristiche e funzionalità.

Xiaomi è un brand cinese che ormai è conosciuto e che offre una certa garanzia di stabilità. Usata da molte persone, la Xiaomi Yi riscuote un buon successo tra il pubblico di appassionati, ed è inserita nelle migliori action cam a meno di 70€.

Il nuovo modello a 4K, la seconda versione di questa stessa action camera, è dedicato a chi vuole ancora di più. Ciò nonostante, la versione originale Xiaomi Yi rimane un’ottima opportunità per chi vuole iniziare, ed anche per chi vuole avere buone prestazioni senza dover spendere molto.

La Xiaomi Yi è anche dotata di un paio di accessori originali interessanti. La custodia resistente all’acqua che permette di inviarla a 40 metri di profondità. Ed il monopiede allungabile da 70cm circa, con pulsante per il controllo remoto integrato.

Caratteristiche Xiaomi Yi

  • processore Ambarella A7LS
  • sensore Sony Exmor R BSI CMOS
  • fotocamera da 16 megapixels effettivi
  • lente asferica HD, f2.8, e 155° grandangolo
  • Wi-Fi e Bluetooth integrati per anteprime in tempo reale
  • Registrazione video a 2K 30fps, 1080p HD a 60fps ed altre intermedie
  • registrazione Time-lapse video e foto
  • batteria estraibile da 1010mAh
  • Supporta microSD Card da 64GB
  • microfono incorporato stereo
  • porta HDMI
  • peso 72 grammi
  • app per iPhone ed Android
  • custodia all’acqua da 40 metri disegnata per condizioni sportive
  • accessorio monopiede da 70cm

Confezione Xiaomi Yi

La confezione della Xiaomi Yi è classica e spartana, come spesso accade su questi prodotti.

confezione xiaomi yi

Scatola in cartone con all’interno:

  • fotocamera Xiaomi Yi, verde o bianca
  • cavo USB microUSB di alimentazione
  • istruzioni in cinese
  • batteria

Qui puoi scaricare gratuitamente le istruzione in inglese in formato PDF

C’è anche la maxi confezione con all’interno la custodia per l’immersione acquatica, ed il bastone monopiede. Oppure entrambe acquistabili separatamente.

xiaomi yi action cam recensione

Come Usare la Xiaomi Yi

Usare la fotocamera Xiaomi Yi è decisamente semplice.

Nella stessa fotocamera non c’è un monitor posteriore di riferimento. A meno di non acquistarne uno a parte alternativo.

Dalla fotocamera stessa si può comunque, una volta impostata, scattare le fotografie oppure registrare video.

L’utilizzo vero e proprio lo si fa grazie all’applicazione per iPhone ed Android offerta in accompagnamento.

Funzionamento senza app

Clicca e mantieni premuto il pulsante frontale per l’accensione.

Una volta che la Xiaomi Yi è accesa, puoi cliccare lo stesso pulsante di accensione davanti. Un click leggero e ti porta nella posizione video, un altro click e sei nella posizione foto.

Quando sei nella posizione video ci sono due lucine rosse che si accendono, quando sei nella posizione foto le lucine si spengono.

Clicca il pulsante di scatto per registrare e scattare.

Puoi usarla in questo modo solo se però hai precedentemente impostato la fotocamera con le impostazioni che vuoi.

Usare l’app e tutte le funzionalità.

A questo punto, puoi cliccare il pulsante Wi-Fi sul lato della fotocamera. Una luce blu inizia a lampeggiare.

Prendi il telefono e connettiti al Wi-Fi della fotocamera. L’ho provata con un iPhone 6S tantissime volte e non ho mai avuto problemi di connessione.

La password base è 1234567890

L’applicazione è stata aggiornata, per saltare la prima parte clicca “skip” in alto a sinistra.

Per connettere la fotocamera clicca il pulsante verde dello scatto, quello centrale dell’applicazione. Tutto il resto rappresenta il social della Xiaomi che non sei obbligato ad usare per il suo funzionamento.

A questo punto, sei all’interno della fotocamera, e puoi gestire le impostazioni foto e video.

app xiaomi yi

Interno applicazione Xiaomi Yi

Una leggera pecca a cui ti dovrai abituare è il Wi-Fi un po’ lento. Nel senso che ha il cosiddetto lagging. Un leggero intervallo di tempo da quando clicchi sul telefono a quando la fotocamera risponde. Nelle foto è un po’ più fastidioso rispetto ai video, ma in linea di massima queste fotocamera si usano più per la registrazione video e time-lapse.

Scatto e Time-Lapse con la Xiaomi Yi

Scegliendo tra le due impostazioni video e foto dell’app, cambi la modalità con cui vuoi usare la fotocamera.

Nella modalità foto, puoi scegliere tra queste 4 impostazioni

  • fotografia
  • time-lapse fotografico
  • timer
  • burst

Per quanto riguarda le foto hai le seguenti opzioni:

  • 16 megapixels
  • 13 megapixels
  • 12 megapixels
  • 8 megapixels
  • 5 megapixels

Puoi decidere se far calcolare l’esposizione al centro, spot, o media. E se vuoi far imprimere la data e l’ora sulle immagini.

foto paesaggio montagna xiaomi yi

esempi paesaggi con Xiaomi Yi

foto paesaggio strada xiaomi yi

foto paesaggio trattore xiaomi yi

foto paesaggio verde xiaomi yi

 

Time-lapse foto

La funzione time-lapse fotografico è anch’essa molto comoda. Questo ti permette di far scattare una serie di fotografie senza che le stesse vengano inserite in un video. Ti ritroverai, certo, centinaia di foto da dover visionare, però saranno tutte alla massima risoluzione e potrai sfruttarle al meglio.

Anche qui puoi scegliere le stesse risoluzioni che in precedenza, e puoi far scattare le foto ai seguenti intervalli:

  • 0.5s
  • 1.0s
  • 2.0s
  • 5.0s
  • 10.0s
  • 30.0s
  • 60.0s

Chiudono le funzioni di Timer e Burst, per scattare fino a 7 foto in sequenza nello spazio di 1 o 2 secondi.

La qualità delle fotografie è ottima, e nonostante l’ultra grandangolo utilizzato, puoi usare la funzione di riduzione delle distorsioni offerta all’interno delle impostazioni.

C’è anche un’opzione per cambiare la modalità di scatto, stile fisheye o convertito al contrario in stile grandangolo. La funzione di riduzione della distorsione della lente funziona molto bene ed è disponibile sia in modalità foto che video.

foto muro con iphone recensione xiaomi

Foto parete scattata con iPhone 6S

foto muro recensione xiaomi yi

Foto scattata con Xiaomi Yi modalità normale grandangolo

foto muro recensione xiaomi yi anti distorsione

Scattata con Xiaomi Yi anti distorsione lente

Registrazione Video Xiaomi Yi

Per quanto riguarda la registrazione video, hai due modalità di utilizzo:

  • Video
  • Time-lapse video

Nella registrazione video hai davvero un’infinità di opzioni tra cui scegliere:

  • 2K (2304×1296) 30 fps
  • 1080p (1920×1080) 60fps
  • 1080p (1920×1080) 30fps
  • 1080p (1920×1080) 48fps
  • 1080p (1920×1080) 24fps
  • 960p (1280×960) 60fps
  • 960p (1280×960) 30fps
  • 720p (1280×720) 60fps
  • 720p (1280×720) 48fps
  • 720p (1280×720) 120fps
  • 480p (848×480) 240fps

Anche qui puoi decidere come viene gestito il metering dell’esposizione, la compensazione automatica in minori condizioni luminose, la qualità video tra alta, normale e bassa, e la impressione o meno della data e ora nei video.

Una volta registrati i video, però, non si potranno vedere all’interno dell’applicazione.

Questo è un po’ un leggero limite ma ci si abitua in fretta. Bisogna scaricarli nel telefono, oppure aspettare di scaricarli a computer, per poterli visionare ed usare.

Time-lapse Video

La modalità time-lapse video, ovviamente ti permette di scattare una serie di fotografie e compattarle in un unico video. E differisce dalla modalità time-lapse foto vista in precedenza, dove invece le immagini vengono scattate ma rimangono salvate in modo individuale senza costruire nessun video.

Per le impostazioni del time-lapse video hai due modalità di selezioni, quella dello scatto della foto e quella della durata del video.

Cliccando il pulsante di fianco a quello video, vengono alternate le due modalità.

Intervallo foto:

  • 0.5s
  • 1.0s
  • 2.0s
  • 5.0s
  • 10.0s
  • 30.0s
  • 60.0s

Lunghezza video:

  • nessuna, infinito
  • 6 minuti
  • 8 minuti
  • 10 minuti
  • 20 minuti
  • 30 minuti
  • 60 minuti
  • 120 minuti

Anche qui puoi scegliere tra i parametri di risoluzione visti in precedenza per la registrazione video.

Impostazioni del dispositivo

All’interno dell’app trovi anche le impostazioni del dispositivo dove puoi aggiornare il firmware.

Il software interno della fotocamera si aggiorna facilmente dall’app e fa tutto da sé. Una volta acquistata è la prima cosa da controllare per garantirne un corretto funzionamento con le sue ultime caratteristiche.

Tra le varie opzioni, qui puoi formattare la microSD card, scegliere l’opzione per la distorsione della lente, accendere il WiFi in automatico all’accensione, ruotare il video, togliere il volume dei Bip, ed altre impostazioni ancora.

Tutto sommato, le varie impostazioni sono abbastanza chiare da comprendere e la risposta ai cambiamenti è abbastanza immediata.

Custodia per l’acqua

La Xiaomi Yi è venduta anche con una custodia originale di protezione per l’acqua.

custodia acqua xiaomi yi

La custodia è adatta a portare la action camera ad una profondità di 40 metri.

La fattura è molto bella e dall’impressione solida, e può essere utile anche durante i casi di pioggia, o situazioni di mare e vicinanza all’acqua.

xiaomi Yi custodia acqua

L’inserimento è facilissimo, perché funziona con una clip sulla parte superiore. Si apre la clip, inserisci la fotocamera, chiudi la clip e sei a posto. Lateralmente ci sono dei pulsanti a molla per comandare tutti i pulsanti della action camera.

Nella parte bassa la puoi ovviamente fissare su un cavalletto, o monopiede, grazie alla vite standard di utilizzo.

Monopiede e Telecomando

La Xiaomi Yi viene anche fornita con un bastone monopiede originale, venduto separatamente.

bastone monopiede xiaomi yi

La fattura di questo monopiede è ottima, e da l’impressione di essere molto solida. Anche l’impugnatura è abbastanza grande e si porta in giro con piacere.

L’estensione totale è di circa 71cm, in grado quindi di garantire un’ottima lunghezza media.

Si può ovviamente usare anche tutto raccolto, per aumentare la stabilizzazione video durante le riprese.

xiaomi yi bastone monopiede

il bastone monopiede ha anche un piccolo telecomando integrato per comandare la fotocamera da lì. Può essere più o meno utile, considerando che è meglio comandarla dal telefono con l’applicazione dedicata.

bastone xiaomi yi

Uso del monopiede durante i test

In ogni caso, per connettere il telecomando alla fotocamera bisogna cliccare il pulsante WiFi per un paio di secondi.

La luce del WiFi diventerà blu fissa, ed a questo punto puoi cliccare il pulsante del telecomando per la selezione video/foto. I due dispositivi sono ora collegati, e puoi passare dalla modalità video e foto con un click, e poi scattare o registrare video. Nell’app, ogni variazione verrà mostrata a schermo.

Conclusioni Xiaomi Yi

La fotocamera Xiaomi Yi rimane un’ottima action camera da utilizzare. Ormai stabile nel mercato, offre una buona garanzia di qualità per il prezzo offerto.

Registra video fino a 2K, anche se probabilmente la modalità più utilizzata potrebbe essere 1080p a 60fps.

Con foto a 16 megapixels si ha un ampio raggio di qualità da poter usare. Ma è possibile scegliere varie risoluzioni minori.

Unica pecca è il WiFi un po’ lento in alcune circostanze. Un certo lagging tra l’app e la fotocamera che la rende poco adatta alla foto di movimento. In situazioni di paesaggi o video è tutt’altra cosa. Una volta impostata non ci si pensa più.

Ottima l’opzione di poter scegliere tra il time-lapse video ed il time-lapse foto, così da poter avere tutte gli scatti effettuati dalla fotocamera alla massima risoluzione.

Ottima anche la correzione della distorsione della lente ultra grandangolo, così come la capacità microSD fino a 64GB.

Insomma, la Xiaomi Yi rimane sempre un ottimo prodotto, con un prezzo interessante, e che potrebbe proprio esserti adatta per i tuoi divertimenti.

vai alla Xiaomi Yi

Puoi acquistare la Xiaomi Yi ad un prezzo di circa 80€, oppure insieme alla custodia dell’acqua per 95€, od anche insieme ad il Kit completo originale, con la custodia ad acqua ed il monopiede, ad un prezzo di circa 120€.

La custodia Waterproof della Xiaomi originale, che protegge ai 40M, è anche venduta separatamente a soli 20€, ed il bastone monopiede originale Xiaomi a circa 25€.

In aggiunta, puoi trovare anche diversi accessori per la fotocamera da utilizzare, compreso uno schermo LCD ed una seconda batteria di backup.

Sull’Autore

Davide Roccato

Blogger, scrittore, iPhotographer. Fondatore di Italianeography, appassionato di arte e nuove tecnologie. Puoi seguirmi su facebook, linkedIn ed INSTAGRAM: @davideroccato.

lascia un commento