Recensione. SketchBook Pro per Disegnare da Professionisti

disegnare come professionisti con sketchbook pro ipad android iphone
La serie SketchBook di Autodesk è una delle più interessanti per disegnare e dipingere su smartphone e Tablet. Ci sono varie versioni disponibili per iPhone, iPad ed Android. Abbiamo provato la versione di SketchBook Pro per iPad, della quale vi scriviamo la sua recensione mostrando una parte delle sue funzionalità.

Funzionamento generale

La foto in basso mostra la schermata iniziale a seconda delle impostazioni. In alto a sinistra troviamo la Gallery, da cui possiamo creare un nuovo disegno, importare una fotografia od un altro lavoro, o ad esempio sceglierne uno precedente. La nuova versione supporta il retina display della terza generazione iPad. La tela sarà o di 1024×764 (da 6 o 18 layers) o da 2048×1536 (da 4 a 6 layers solo per iPad2 e 3).

dipingere su ipad con sketchbook pro

Il piccolo cerchiolino in basso al centro, farà comparire tutta la finestra dei comandi. A sinistra troveremo tutte le forme di matite e pennelli, mentre a destra i relativi colori. Al centro è attivabile la selezione dei nostri strumenti preferiti, direttamente dalle impostazioni generali dell’applicazione. Impostazioni a cui si può accedere cliccando la “i” in alto, che aprirà la finestra sottostante.

impostazioni ipad

Nelle impostazioni, tra le altre cose, vi viene mostrato come potete tornare indietro ed avanti per cancellare o riprendere delle operazioni fatte. Attivando le gestures a 3 dita è possibile attivare queste operazioni muovendosi da sinistra a destra, mentre si attivano altre funzioni muovendosi in alto ed in basso. Il Radial Menu apre il menù al centro, a forma di cerchio, che si vede nella prima foto in alto, ed un’altra funzione permette, ad esempio, di cliccare in qualsiasi punto dello schermo, mantenere premuto, e catturare il colore di quel punto.

Scelta dei pennelli

Cliccando e mantenendo premuto uno strumento sulla barra di sinistra, si aprirà un’altra finestra come si vede nella figura in basso. Da li si aprono tutta la serie di pennelli disponibili, le matite, le forme, ed una serie di altre stampe, immagini o forme particolari. Questo vi permette di crearvi anche un’altra serie di opzioni preferite sulla sinistra. Una piccola pin in altro a sinistra vi permetterà di mantenere la barra laterale sempre attiva. La stessa pin la si può trovare sulla destra, per i colori.

pennelli ipad

La scelta di pennelli preimpostati va oltre le 60, con più di 90 tra altri pennelli e forme. Oltre alla precisione accurata del tratto, che è un vero piacere poter utilizzare, questi pennelli sono anche molto personalizzabili. La foto sottostante mostra come attivare la loro definizione.

personalizzare pennelli

Dalla foto in alto si può vedere come per ogni pennello ci sia la possibilità di modificare la grandezza del tratto e la sua opacità. Cliccando sulle 3 linee orizzontali si aprirà un’altra finestra con tutta una serie di altre opzioni da modificare, dalla spaziatura, angolazione, morbidezza, opacità e quant’altro. La funzione è mostrata nella foto in basso.

perfezionamento pennelli

Tipo di tratto

Subito di fianco al comando per modificare i pennelli e tutti gli altri strumenti c’è l’opzione per il tipo di tratto o forme che andremo a creare. La foto sotto mostra i quattro tipi di forme, dal tratto libero, alla linea, il cerchio ed il quadrato. Di fianco a quest’opzione ci sarà poi quella per poter ricreare l’effetto specchio che replicherà perfettamente ciò che stiamo disegnando, nell’altra metà simmetrica dello schermo.

tipo tratto ipad

Inserire del testo

L’immagine qui sotto mostra la prossima funzione nell’inserire del testo. Il che permette, per esempio, di inserire dei watermarks o tutta una serie di altre scritte. Anche qui la personalizzazione è molteplice, utilizzando sia i comandi nella tastiera virtuale, che le gestures, per ruotare e definire la dimensione e posizione desiderata del testo, nonché il colore e la sua trasparenza.

testo sketchbook

Utilizzo dei Layers

Come visto in precedenza, a seconda del tipo di iPad utilizzato, e del tipo di dimensione scelta, ci saranno un numero massimo di layers da poter utilizzare. La foto in basso mostra la funzione. Oltre a poter aggiungere delle foto, duplicare le esistenti, effettuare alcune altre piccole operazioni, ci saranno anche una serie di templates resi disponibili già all’interno dell’applicazione stessa.

layers ipad

Conclusioni

Con lo zoom a 2500%, supporto iCloud, Dropbox, iTunes, e molto altro ancora; Sketchbook Pro è senz’altro uno strumento professionale da utilizzare e con il quale divertirsi. In più, lo potete tranquillamente provare gratuitamente con le versioni limitate Express, sia per smartphone che per tablet. I prezzi variano fino intorno a 4€ circa, assolutamente abbordabili per questo tipo di strumento.

Tutte le versioni di Sketchbook per iPhone, iPad ed Android le potete trovare in questa pagina creata da Autodesk. Non ci resta che augurarvi buon divertimento!

Articoli che possono interessarti

Per restare sempre aggiornati su tutte le novità, potete seguirci su Facebook, Twitter, Instagram (@italianeography), postare le vostre foto su Flickr, od utilizzare le nostre RSS.

Partecipa ed inviaci una tua Foto Ricetta o crea un bel Foto Racconto

Per commentare un articolo fai click nel rettangolo in fondo, dopo la scritta lascia un commento. Si aprirà una tendina per scrivere ed inserire i dati opzionali. Per ricevere le notifiche, inserire un indirizzo email valido e spuntare il primo quadratino in basso a sinistra. Ci si può connettere anche con twitter e facebook usando le relative icone in basso a destra.

Commenti

Trackbacks

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>