Tutte le Novità Fotografiche sulle Fotocamere dei due iPhone 7

caratteristiche fotografiche fotocamere iphone 7

Presentato il 7 settembre 2016, i due nuovi iPhone 7 e iPhone 7 Plus rappresentano un ulteriore salto in avanti nel comparto fotografico. Migliorato il processore, l’ISP, la gamma cromatica dei colori, il diaframma e molti altri aspetti. L’iPhone 7 vede l’ingresso per la prima volta sul modello più piccolo della stabilizzazione ottica, e l’iPhone 7 Plus ci arriva con una doppia fotocamera che farà la gioia di molti fotografi. Entrambi resistenti all’acqua per fotografare anche sotto la pioggia e non solo, questi nuovi iPhone si sono aggiornati proprio nel modo giusto.

Considerando che normalmente la versione S è sempre un grande salto avanti rispetto alla versione normale, in questo caso, il passaggio da un modello all’altro è stato molto intrigante. E questo probabilmente aprirà le porte ad un nuovo e grande potenziamento nel modello futuro.

Vediamo insieme quali sono stati i miglioramenti principali e le novità fotografiche dei nuovi iPhone. Questo aiuterà anche a capire se vale la pena o meno fare l’aggiornamento da un modello precedente, anche per chi già possieda una versione 6S o 6S Plus.

Caratteristiche Fotografiche iPhone 7

  • sensore 12 megapixels principale, potenziato
  • sensore 7 megapixels HD fotocamera frontale
  • stabilizzazione ottica OIS
  • diaframma con apertura f/1.8
  • lenti a 6 elementi
  • sistema flash 4-LED True Tone
  • sensore Flicker
  • raddoppiata velocità 2X del processore d’immagine ISP
  • ampia gamma cromatica di colori (standard cinematografici)
  • fotografie RAW con iOS 10

Altre Caratteristiche iPhone 7

  • nuovo processore a 4-core A10 Fusion
  • maggiore durata della batteria
  • display retina HD il 25% più luminoso
  • resistente all’acqua ed alla polvere
  • capacità maggiore da 32GB, 128GB e 256GB

Il comparto fotografico ha, in generale, riscontrato miglioramenti in quasi tutti i settori, e dovrebbe produrre maggiore qualità di immagini in diverse circostanze.

Migliori Lenti e Diaframma f/1.8

Il settore lenti è stato leggermente migliorato, arrivando a 6 elementi, con la caratteristica di produrre immagini ancora più nitide.

Una maggiore apertura del diaframma a f/1.8 (rispetto al f/2.2 precedente) permette di far entrare il 50% in più di luce. Nelle situazioni di difficile condizioni luminose questo fattore sarà molto utile per migliorare la qualità di fotografie, combinata con il miglioramento del ISP per la riduzione del rumore, e la stabilizzazione ottica.

Stabilizzazione Ottica OIS

Per la prima volta, anche nel modello più piccolo iPhone 7, è stata inserita la stabilizzazione ottica dell’immagine OIS, prima presente solo nelle versioni Plus.

Con quest’ultima però bisogna fare attenzione, poiché se non verranno cambiate le politiche di programmazione, molte applicazioni che vanno in manuale potrebbe disabilitare il sistema OIS a vantaggio di un proprio sistema, però solo digitale. Questo è spiegato meglio in questo articolo sulla stabilizzazione ottica delle app nell’iPhone.

Usando l’applicazione nativa invece non ci saranno problemi, e da adesso, anche gli utenti di un iPhone 7 potranno avere a disposizione un sistema integrato che dovrebbe ridurre considerevolmente le vibrazioni nello scatto, a tutto vantaggio di una maggiore qualità e nitidezza dell’immagine.

[aggiornamento]: secondo alcuni primi test fatti, ma non ancora confermati, la stabilizzazione ottica nell’iPhone 7 Plus sarebbe presente solo nella lente grandangolo e non nel teleobiettivo 2x.

Sensore da 12 megapixels e 1/3″

Su questo versante il sensore da 12 megapixels è rimasto lo stesso, ed Apple non ha aumentato il numero dei megapixels, ma ne ha aumentato leggermente la grandezza, o così sembra dalle dichiarazione, ma non ho trovato ancora dati precisi al riguardo.

Quello che è certo, è che il sensore è diventato ben il 60% più veloce del precedente iPhone 6S. Un deciso aumento di prestazioni, ed il 30% più efficiente.

Se già il 6S aveva fatto un ottimo salto nella qualità del sensore, ora con il 7, questa qualità si è raffinata  ancora maggiormente.

[aggiornamento]: secondo alcuni primi test fatti estrapolando i dati EXIF delle foto pubblicate da Apple, i sensori del grandangolo dovrebbero essere uguali a quelli del modello 6S, quindi niente pixels più grandi. Il sensore dovrebbe essere da 1/3″, mentre quello del teleobiettivo, invece, leggermente più piccolo, da 1/3.6″.

Flash e sensore Flicker

Un flash quad-LED true-tone fa la comparsa nell’iPhone 7, insieme ad un nuovo sensore flicker.

La potenza dei flash negli smartphone è quasi irrilevante e spesso e volentieri non viene neanche considerata. Questo nuovo flash, impostato per essere ottimizzato con le tonalità della pelle, dovrebbe garantire il 50% in più di luce nel suo funzionamento.

Il sensore Flicker invece è una novità anch’essa interessante. L’idea di fondo è quella di migliorare gli scatti in presenza di luce artificiale. Questo sensore dovrebbe far si di ridurre quelle fastidiose vibrazioni che si possono inserire nella fotografia, ed anche qui a vantaggio soprattutto degli scatti in basse condizioni luminose, al chiuso, ed in tutti quegli ambienti dove queste vibrazioni possono dare fastidio.

basse condizioni luminose fotocamera iphone 7

scatto notturno con iPhone 7

ISP Image signal processor

Un’altra delle novità molto interessanti è il il miglioramento del processore ISP (Image Signal Processor). Apple dichiara di aver raddoppiato 2X la capacità di calcolo di questo processore.

Lo stesso usa un sistema di apprendimento che permette maggiore perfezione nel riconoscimento facciale, movimento degli oggetti, calcolo del bilanciamento dei bianchi, della tonalità della pelle, dei punti di esposizione, riduzione del rumore ed autofocus in tempo reale. Il tutto, compreso l’assemblamento di immagini multiple, viene eseguito nello spazio di 25 millisecondi!

Il nuovo ISP migliora anche la gamma di colori rendendoli più ricchi e vivaci, o come Apple li definisce, una più ampia gamma cromatica di colori.

Il raddoppio della potenza di questo processo dovrebbe decisamente garantire maggiori prestazioni anche durante gli oggetti in movimenti, fornendo così immagini più nitide e dettagliate.

Fotocamera frontale

Anche la fotocamera frontale si migliora per gli amanti dei selfie e di Facetime, e passa dalla precedente 5 megapixels all’attuale 7 megapixels HD.

La stessa fotocamera ha una funzione di auto stabilizzazione, una più ampia gamma di colori nelle fotografie, ed una migliorata tecnologia per rendere le immagini più nitide.

Resistenza all’Acqua e più Capacità

Finalmente l’iPhone diventa resistente all’acqua, era ora! Era un aggiornamento praticamente dovuto e che è arrivato forse anche un po’ in ritardo.

In ogni caso, ora si potrà fotografare anche sotto la pioggia senza doversi preoccupare di buttare via 1000€!

La capacità è anche aumentata, e via quel fastidioso 16GB. C’è da dire che potevano togliere anche il 32GB già che c’erano!

Comunque ora si può arrivare fino a 256GB, ottimo per chi tiene tutto quanto nel telefono. Forse Apple dovrebbe però migliorare la gestione del rullino e dell’organizzazione dei video perché così com’è fatta adesso, non è che sia poi tanto utile. Soprattutto per chi fa spesso editing anche di vecchie foto!

Nel caso possa essere utile, ecco alcune app per organizzare al meglio le foto nell’iPhone.

iPhone 7 Plus con Doppia Fotocamera

Tutte le caratteristiche sopra citate per l’iPhone 7 sono presenti anche nella versione iPhone 7 Plus.

Ma questa volta, la versione Plus si arricchisce di una doppia fotocamera.

teleobiettivo iphone 7 plus

Quello che a me, personalmente mancava, è esattamente ciò che Apple ha inserito, e non potrei quindi che approvare in pieno la scelta.

Alcune altre aziende hanno inserito la doppia fotocamera per compensare limiti della capacità del sensore alle basse condizioni luminose, od in altre circostanze.

Ma ciò che manca un po’ a questi telefoni per completarli ancora maggiormente, è la capacità di zoom ottico. Idea scelta ora sia da Apple che da alcuni altri costruttori.

La seconda fotocamera, con un teleobiettivo 2X da 56mm, permette all’iPhone 7 Plus di avere una decisa più ampia possibilità di scatto. Ottima soprattutto per gli amanti della Street Photography, e dei ritratti.

iphone 7 e iphone 7 plus

Caratteristiche iPhone 7 Plus

  • doppie lenti 28mm grandangolo e 56mm teleobiettivo
  • zoom ottico 2X e 10x con zoom digitale
  • effetto profondità di campo via software
  • effetto sfocato nello sfondo visibile in tempo reale (fine ottobre)

Come detto, l’iPhone 7 Plus ha tutte le caratteristiche fotografiche dell’iPhone 7, suo fratellino minore, ma con una doppia fotocamera a disposizione e doppio sensore da 12 megapixels.

funzionamento zoom teleobiettivo iphone 7 plus

Il teleobiettivo si raggiunge cliccando il pulsante 1X e si può così quindi passare dalla modalità grandangolo a quella teleobiettivo con un click.

In aggiunta a questo, è stato inserito uno zoom digitale che permette all’iPhone di raggiungere la capacità di 10X.

Anche se non sono un fan per niente dello zoom digitale, lo stesso può essere utile in molte occasioni, anche semplicemente produttive.

Lo stesso teleobiettivo 2X beneficia di tutte le migliore del processore ISP, stabilizzazione ottica, 6 elementi, diaframma f/1.8 e maggiore gamma di colori.

Per chi aspettava questa novità, non credo che ne rimarrà deluso.

Profondità di Campo Effetto Bokeh

L’iPhone 7 Plus arriva anche con un’altra opzione molto interessante, per chi ama questo effetto.

Accedendo alla funzione ritratto, il nuovo ISP (image signal processor) congiunto al teleobiettivo 2X e riconoscimento del corpo e del volto, mantiene il primo piano in messo a fuoco.

Allo stesso tempo, il processore genera il classico effetto sfocato dello sfondo che siamo soliti vedere nelle macchine fotografiche professionali. Questa funzionalità può addirittura essere vista a schermo in tempo reale, che è un risultato che neanche la maggior parte delle fotocamere attuali possono ottenere. Sarà disponibile attraverso aggiornamento dell’iOS 10 a partire da fine ottobre 2016.

effetto bokeh zoom iphone 7 plus

effetto bokeh iphone 7 plus

Altri Benefici Fotografici

Gli iPhone 7 ed iPhone 7 Plus hanno ovviamente annunciato altre caratteristiche oltre a quelle viste più nel dettaglio in questo articolo.

Il processore A10 Fusion è diventato più veloce del precedente di ben il 40%, ed è migliorata anche la scheda grafica GPU.

Tutto questo non può che beneficiare il tempo di performance dei sensori, nonché il tempo e la qualità di editing fotografico delle varie applicazioni. E credetemi, questo può fare decisamente la differenza con alcune app che sono colme di caratteristiche interne e richiedono elaborazioni complicate.

Da iOS 10 Apple ha finalmente introdotto anche il formato RAW, ed abbiamo già visto recentemente come applicazioni come Lightroom e Snapseed si siano aggiornate di conseguenza.

La gestione della batteria è anch’essa migliorata. Bisogna dire che con l’opzione “Low Power Mode” per ridurre il consumo della batteria, la situazione è cambiata. Quando si va in giro per fotografare, usando questa funzione, si può effettivamente fare molto di più di prima. Con gli iPhone 7 questo dovrebbe aver fatto un passo ancora successivo, visto che una parte dei processori è dedicata esclusivamente a migliorarne le prestazioni del consumo energetico.

Cuffie wireless, abbandono del jack da 3.5mm in favore della porta lightning, un colore in più, speakers stereo, design migliorato, ed altri dettagli ancora sono tra le varie caratteristiche aggiuntive di questi nuovi modelli.

iPhone 7 o iPhone 7 Plus?

Certo, il fatto che la doppia fotocamera sia stata introdotta solo nella versione Plus è non nella versione più piccola può essere un fattore di scelta tra i due modelli.

Paradossalmente, un iPhone più grande non è sempre pratico per fotografare, soprattutto se lo si vuole fare con una mano sola.

Questo è effettivamente l’unico elemento, a parte il prezzo, che può fare decidere se scegliere un iPhone 7 od un iPhone 7 Plus.

Con il Plus si ha uno schermo maggiore per l’editing, ed ovviamente anche per la visione delle fotografie. Dall’altra parte l’iPhone 7 è più piccolo e compatto ed è più facile da gestire, soprattutto se ad esempio si fa Street Photography, e si vuole fotografare al volo con una sola mano.

Vero è che con il Plus, ed il 2X, non si è più obbligati a stare troppo vicini al soggetto e si può mantenere una distanza leggermente maggiore e rendersi un po’ meno visibili anche se si ha un telefono leggermente più grande.

Tutte le altre caratteristiche sono praticamente le stesse. Il Plus beneficia anche di una durata della batteria leggermente maggiore, il che fa molto comodo se si passano ore a fotografare.

Quanto Costa iPhone 7 e iPhone 7 Plus?

Intanto, finalmente l’Italia non è più in seconda linea come era accaduto nelle edizioni passate, e cominciando con il preordine il 9 settembre, dal 16 settembre 2016, gli iPhone 7 saranno già disponibili all’acquisto.

linea prodotti iphone 7

La linea di modelli parte ora dall’iPhone SE, poi iPhone 6S e 6S Plus con le capacità di memoria allineate agli iPhone 7, e poi i modelli iPhone 7 ed iPhone 7 Plus.

I colori a disposizione sono Jet Black, Nero Opaco, Argento, Oro e Oro rosa.

I prezzi dell’iPhone 7 partono da 799€ con il modello da 32GB; 909€ per il 128GB e 1019€ per il 256GB.

L’iPhone 7 Plus invece parte da 939€ per il 32GB, 1049€ per il 128GB, e 1159€ per il 256GB.

Per qualsiasi informazione in più, vedere le caratteristiche, ed ordinare il nuovo iPhone 7, puoi andare direttamente al sito ufficiale della Apple.

Soddisfatto di questi cambiamenti? Meglio iPhone 7 o iPhone 7 Plus? Cosa manca?

Sull’Autore

Davide Roccato

Blogger, scrittore, iPhotographer. Fondatore di Italianeography, appassionato di arte e nuove tecnologie. Puoi seguirmi su facebook, linkedIn ed INSTAGRAM: @davideroccato.

lascia un commento