Naviga le Foto Instagram per Località con Instamap per Android

foto instagram per mappe su android
Instamap per Android è un’applicazione semplice che offre una funzione simpatica, quella di poter visualizzare tutte le foto geotaggate postate su Instagram, per una determinata località. Può, ad esempio, essere un buon modo per vedere tutto ciò che capita in un determinato posto, conoscere nuove persone, o semplicemente curiosare in qualche luogo remoto del pianeta.

instamap per vedere foto su mappe per android
Con Instamap non è obbligatorio loggarsi con il proprio profilo Instagram, ma se lo si fa, si avrà anche la possibilità di cliccare “mi piace” sulle foto, e postare degli eventuali commenti. L’applicazione è semplice e non offre particolari funzioni complicate, il suo obiettivo è quello di aiutare le persone ad interagire attraverso la facile consultazione di foto in un determinata località. Altre funzioni sono però in fase di programmazione e potrebbero ben presto aggiungersi a quelle attuali.

Instamap per Android è disponibile gratuitamente su Google Play. Richiede versione Android 2.2 e superiori

Articoli che possono interessarti

Per restare sempre aggiornati su tutte le novità, potete seguirci su Facebook, Twitter, Instagram (@italianeography), postare le vostre foto su Flickr, od utilizzare le nostre RSS.

Partecipa ed inviaci una tua Foto Ricetta o crea un bel Foto Racconto

Per commentare un articolo fai click nel rettangolo in fondo, dopo la scritta lascia un commento. Si aprirà una tendina per scrivere ed inserire i dati opzionali. Per ricevere le notifiche, inserire un indirizzo email valido e spuntare il primo quadratino in basso a sinistra. Ci si può connettere anche con twitter e facebook usando le relative icone in basso a destra.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>