Come Funziona lo Store di Hipstamatic (parte 4/7)

 

guida hipstamatic store

Quando Hipstamatic era iniziata, tanti anni fa, avevo iniziato questo articolo con una lista di tutti i pacchetti dell’applicazione. Ma allora erano molto pochi, mentre ora escono mensilmente e le condizioni sono cambiate. Vediamo allora come funziona l’interno dello Store di Hipstamatic, modificato ed aggiornato a partire dalla versione 300.

Vai al Sommario Generale

Cliccando l’icona del carrello, sia dalla versione Hipstamatic Classic ed Hipstamatic Pro, si accede allo Store dove sono presenti alcune combinazioni.

acquisto pacchetti hipstamatic

Bisogna comprarli tutti?

Ovviamente non è necessario acquistare tutti i pacchetti precedenti, alcuni dei quali sono stati comunque tolti poiché in edizione limitata (opzione che da un paio d’anni non viene più utilizzata).

Ci sono i RetroPaks, questi pacchetti includono lenti, film, flash e custodie virtuali di pacchetti precedenti, in modo da poter recuperare i vecchi filtri ad un prezzo più vantaggioso.

Creare un account Hipstamatic

In alto a destra esiste un’icona ID. Con questa opzione è possibile creare un proprio Hipstaccount, indispensabile per recuperare alcuni pacchetti gratuiti acquistati in precedenza, e per comunque mantenere tutto salvato, nonché acquistare stampe direttamente dal team.

Cercare i filtri

Con l’icona della lente è possibile cercare tutto ciò che hai all’interno dell’app, e quello che non sarà presente avrà un’icona con il carrello di fianco. In basso c’è anche il link per accedere a tutti quanti i pacchetti presenti ed acquistabili, che ti darà così un colpo d’occhio su tutta la situazione.

Recuperare gli acquisti

I pacchetti acquistati non vanno mai persi e si possono sempre recuperare, opzione indispensabile che ho già utilizzato parecchie volte. A volte, a causa di qualche bug, è possibile dover rifare l’operazione 2 o 3 volte, ma ha sempre funzionato.

L’ultima icona ti fa vedere tutti i filtri che hai a disposizione ed in basso hai il pulsante per ricaricare tutto, che puoi eseguire in qualsiasi momento.

recupero acquisti hipstamatic 
Per garantire una massima funzionalità, assicurati di essere loggato con il tuo Hipstaccount. Nel caso, puoi anche fare il log out, e poi il log in nuovamente, dopo aver riavviato il telefono. A volte questi piccoli dettagli servono per recuperare più facilmente tutti i vari pacchetti.

Ma quanti pacchetti ci sono?

Tanti, inizialmente i pacchetti Hipstamatic uscivano di rado, ogni tanto, ed alcuni erano gratuiti, altri in edizione limitata, ed altri per eventi speciali. Alcune di queste differenze sono spiegate in questo articolo sulla differenza tra HipstaPaks e SnapPaks.

hipstapaks

Da quando il team ha creato il nuovo social network Oggl, è stato introdotto un nuovo pacchetto ogni mese. Questo però a discapito della qualità di alcuni, per cui non è sempre semplice sapere se si compra qualcosa di interessante oppure no, e le opinioni possono variare a seconda degli stili.

Tutta la lista dei pacchetti e di ogni filtro è ora ben organizzata nel sito ufficiale di Hipstamatic, dove potrai trovare tutte le Gear dell’applicazione.

Dell’equipaggiamento Standard, e di una serie di lenti e film iniziali, compresi i flash, puoi trovare una breve spiegazioni degli stessi, e più di 600 foto di esempi comparativi sulla pagina dedicata alla raccolta delle guide di Hipstamatic. Cliccando su ogni lente e film raggiungi una breve intro ed una serie di esempi iniziali.

Vai alla Parte 5 (Trasferire Foto)

Per scaricare Hipstamatic per iPhone puoi seguire questo link nell’App Store. Dallo stesso team potrebbero interessarti altre applicazioni come Cinamatic per i video, oppure DSPO per le foto con amici, il social network Oggl, un’app specifica per il pacchetto TinType, la classica cabina IncrediBooth, la vecchia camera oscura SwankoLab, e magari leggere la rivista digitale Snap.