Instagram Limita i Followers a 7500

instagram fotografia iphone android

Alcuni utenti hanno cominciato a trovarsi nella condizione di non poter seguire più di 7500 persone su Instagram ed hanno cominciato a chiedersi se fosse stata introdotta qualche tipo di limitazione. Ebbene sì, con gli ultimi aggiornamenti Instagram ha cominciato ad aggiungere anche una serie di limiti al numero di followers che si possono avere, od al numero delle persone che si possono seguire. Questo è stato creato per evitare spam e per ridurre l’azione automatica di software che aumentano e diminuiscono i numeri in modo spropositato. Vediamo le nuove limitazioni che sono state anche aggiunte alla relativa guida completa di Instagram.

L’ultimo aggiornamento prevede di non poter seguire più di 7500 persone se al momento dell’introduzione della regola si veniva seguiti da meno di 7500 persone. La regola non è per ora retroattiva e quindi si vedranno altri utenti con numeri molto più importanti. Quindi, se avete meno di 7500 persone che vi seguono non potrete più seguirne oltre 7500, neanche più avanti. Il limite si fermerà quindi così per tutti i nuovi, fino a quando non cambieranno il metodo, se lo cambieranno.

Altre limitazioni:

  • non si possono seguire più di 150 persone ogni ora
  • non si può essere seguiti da più di 150 persone ogni ora
  • non si possono cliccare più di 150 “mi piace” ogni ora
  • non si possono scrivere più di 50 commenti ogni ora

Speriamo che queste siano le uniche limitazione imposte e che non ne verranno altre rispetto a quelle che già sono state aggiunte ultimamente.

Commenti

  1. luca dice

    Ciao
    anche io, dopo tre, anzi quattro anni di tranquillo utilizzo di Instagram, mi sono trovato, ieri, un avviso per troppi tags. non capisco quale codice violi o a chi possa dar fastidio se ogni settimana sostituisco 30 tags con altri 30. stanno iniziando, purtroppo, le restrizioni illogiche già viste su FB.

    • David Roccato dice

      Ciao Luca, in parte ho già risposto a Francesco nel commento precedente. E si, le restrizioni sono già iniziate da un po’ e piano piano in diversi settori. In teoria il numero degli hashtags non è ancora stato cambiato in modo ufficiale ed in mancanza di comunicazioni precise diventa complicato sapere il perché di certi messaggi.

      • Simone dice

        Ciao, la stessa identica cosa è capitata a me il giorno 24…si è riusciti a capire come risolvere il problema?!
        In questo modo limitano il mio utilizzo di Instagram!

        • Alberto Gallo dice

          Ciao, ho riscontrato lo stesso problema sul mio account questa sera. Era il quarto cambio di hastag in poche ore e ho pensato che il problema fosse causato dall’aver cambiato troppo nel giro di poco tempo, ma a quento leggo sopra il problema si verifica anche cambiando gli hastag settimanalmente… A questo punto suppongo si possano inserire al massimo 3 blocchi da 30 hastag ciascuno…

        • Alberto dice

          Perché i miei commenti vengono eliminati dal blog? Ho semplicemente riportato una mia esperienza relativa la problema degli hashtag correlandola con una mia ipotesi, non mi pare di aver infranto qualche regola…

        • David Roccato dice

          Ciao Alberto, nessun commento è stato eliminato, il tuo commento precedente appare regolarmente, magari è apparso dopo per problemi di cache, se altri sono spariti forse è successo per rallentamenti del server e non sono proprio arrivati. Anzi, grazie per aver postato anche il tuo aggiornamento e buon weekend.

  2. Francesco dice

    Ciao David, scusami vorrei chiederti un’informazione.
    Stamattina apro il mio profilo Instagram per inserire dei nuovi hashtag in una mia foto, e mi appare il seguente messaggio: “Non puoi aggiungere così tanti hashtag ai tuoi post. Limitiamo alcuni contenuti e azioni per proteggere la nostra comunità. Inviaci una segnalazione se pensi che si tratti di un errore.”
    Mi succede anche in un altro profilo, quindi vorrei sapere quale sia il problema, i tag sono 30. Aspetto tue risposte, grazie in anticipo.

    • David Roccato dice

      Ciao Francesco, grazie per la segnalazione ma non ho ancora trovato informazioni utili in rete. Come detto altre volte, Instagram limita l’uso degli hashtags per ridurre il sovraccarico dei servers, e questo lo fa anche in modo casuale su alcune aree geografiche, o su alcune persone, ed anche su alcuni hashtags specifici a volte troppo usati. Alcuni hashtags vengono anche bannati ed il loro uso può far incorrere in problemi anche se però non viene dato di sapere quali siano quelli da evitare. Se dov’essi trovare altre news più dettagliate vi farò sapere.

  3. sara dice

    Ciao, oggi ho messo dei tag in quesi tutte le mie foto (che nom raggiungono i 50) per avere piu like, ma appena provo a mettere altri tag nelle mie foto non riesco perché mi dice che l operazione non éeseguita, clicco sempre “riprova rriprova riprova” ma comimque non si carica! Aiutami!!!

    • David Roccato dice

      Ciao Sara, Instagram limita regolarmente l’uso dei tag, 30 per ogni foto, per ridurre il carico di lavoro nei loro servers. Però a volte lo fa anche in modo casuale, limitando l’uso di alcuni tags specifici, limitando alcune aree geografiche, ed anche alcuni utenti. Ma non è dato di sapere quali siano e quanto durino questi limita. Prova a rallentare un po’ con i tags, ed evitarne alcuni che potrebbero essere in qualche black list e poi riparti.

  4. vincenzo dice

    ciao volevo sapere visto ce seguo tante persone su instagram sai come posso portare a 0 quello che seguo ?

  5. Paola dice

    Ciao David volevo farti una domanda. Ho avuto un blocco temporaneo da ieri sera. Può essere x i troppi mi piace e commenti? Comunque quanto dura il blocco temporaneo? Se puoi rispondermi al più presto..

    • David Roccato dice

      Ciao Paola, perché troppi mi piace e commenti siano penalizzati devono veramente essere tanti da risultare fatti da software e non da esseri umani. A meno che i commenti non siano ripetitivi e su molteplici profili tali da risultare spam ma in questo caso saresti stata bannata. Non ho idea di cosa tu intenda come blocco temporaneo in ogni caso.

      • Giuseppe dice

        Ciao, anche io ho avuto lo stesso problema.
        Mi compare la segnalazione BLOCCO TEMPORANEO “Sembra che tu stia usando in modo errato questa funzione andando troppo velocemente. Ti è stato temporaneamente impedito di usarla. Limitiamo alcuni contenuti e azioni per proteggere la nostra comunità.Inviaci una segnalazione se pensi che si tratti di un errore”.
        A questo punto non so davvero quanto possa durare, penso che si riferiva a questo Paola, sicuramente per i troppi mi piace….

  6. Malvina dice

    Ciao David,
    grazie per l’ottimo articolo. Avrei da sottoporti un problema personale: negli ultimi tempi ho seguito molta gente su Instagram (senza mai raggiungere 7500 persone), ora da diversi giorni non riesco più a seguire nessuno. Se provo inizialmente sembra che ci sia riuscita e l’utente che ho provato a seguire diventa verde, se aggiorno però è come se non avessi fatto niente e l’utente risulta non seguito.
    Possibile che sia stata bloccata per aver seguito troppe persone? Da diversi giorni non ho più seguito nessuno, quanto tempo durerà la mia limitazione?

    Grazie in anticipo,
    Malvina

    • David Roccato dice

      Ciao Malvina, ho visto che in questo periodo la stessa cosa sta capitando a molte altre persone. Può anche darsi che sia un problema momentaneo, visto che ci sono stati alcuni altri problemi sui servers. Purtroppo è difficile capire sempre come mai queste cose accadano, poiché le informazioni che arrivano sono veramente poche, e più che altro delle ipotesi varie. Speriamo che si sblocchi presto.

  7. nicola dice

    Ciao Davide. Grazie per gli articoli interessanti. Una domanda a riguardo di questo articolo. Come mai ricevevo le notizie dell’ultima ora da parte di una specifica persona e ora non la vedo più nelle notizie? E idem questa specifica persona dal suo account non mi vede più nelle notizie dell’ultima ora!
    Come si può rimediare?

    • David Roccato dice

      Ciao Nicola. Grazie, ma purtroppo non saprei come aiutarti in questo caso. A volte succedono varie limitazioni anche a gruppi di accounts, o a zone, per dei periodi ed è difficile capire come mai queste cose accadano, anche perché non vengono date informazioni.

      • nicola dice

        avevo provato anche a disinstallare instagram e installarlo da capo, ma comunque sia il mio amico Andrea non lo vedo nelle notizie (e cioè le notizie di quando mette mi piace etc etc..) e manco lui vede me! e vabbè grazie lo stesso!!!

        • David Roccato dice

          Hai fatto bene a provare ma in questo caso, essendo un problema incrociato, dubito che dipenda dalle vostre applicazioni singole, ma più che altro da un problema di sistema e di gestione server. Non vi resta che aspettare di vedere se si metterà a posto con il tempo.

  8. dice

    Ciao David e grazie per questo articolo interessante.
    Provo a chiedere a te che sei un esperto: esiste un modo per vedere l’elenco completo delle persone che si seguono su Instagram?
    Se si va su “seguiti”, si riesce a vedere solo una minima parte della lista: io, per esempio, seguo 190 persone ma nell’elenco ne vedo meno della metà.
    Ho l’impressione di seguire diversi profili “morti” che avevo importato automaticamente attraverso Facebook quando avevo attivato Instagram e ora li vorrei eliminare, ma non trovo il modo per vedere l’elenco completo.
    Grazie in anticipo,
    Emanuela

    • David Roccato dice

      Ciao Emanuela, prova ad andare su Statigr.am ed a fare il login con il tuo profilo instagram. Dovresti essere in grado di scorrere mano a mano tutta la lista.

      • dice

        Caro David, rieccomi.
        Lasciamelo dire: sei il mio eroe per questa settimana e anche per la prossima :-) Sono esagerata?
        Grazie davvero, non avevo proprio pensato a passare attraverso Statigr.am. Ovviamente funziona e sì, ho potuto vedere la lista.
        Hai una nuova follower ;-)
        Buona serata,
        Emanuela

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>