IGExorcist. Esorcizza il tuo account Instagram

Igexorcist1

IGExorcist potrebbe aiutarti a fare pulizia di tutta una serie di utenti indesiderati nel tuo account Instagram. Però lo fa in un modo un po’ troppo deciso, ne esorcizza troppi, vediamo come.

Cancella gli Utenti Instagram con Igexorcist

Una serie di utenti Instagram cominciano a cambiare idea su come utilizzare questa app/social network. L’interazione sta diventando un fenomeno più necessario del numero di “followers”. Cosa ce ne facciamo di migliaia di persone che ci seguono se poi queste non interagiscono, non guardano neanche le nostre foto, non esprimono neanche un “like” ogni tanto?

Alcuni cominciano a definirli “zombies”, perché di fatto contano come numeri ma sono dei fantasmi. Tra l’altro, un più alto numero di persone che ci seguono, ma un basso numero di “likes” e di commenti, renderanno quasi impossibile raggiungere la pagina delle fotografie più popolari. Anche se ormai è una pagina che ha poco senso dal punto di vista della qualità delle immagini.

IGExorcist nasce quindi con l’idea di eliminare tutti quelli che non interagiscono con noi. Però ha un piccolo difetto che la rende forse troppo drastica.

Zombies

Potete andare a questo sito web, ed iscrivervi con il vostro account Instagram. C’è anche una versione beta per iPhone ma non è necessaria al nostro scopo. Una volta che ci saremo iscritti, dobbiamo cliccare sul link REQUEST REBUILD. Il nostro account verrà quindi messo in coda ad un unico motore di lettura dei nostri dati. Il risultato potrebbe non essere immediato, per me è durato meno di 5 minuti, ma c’è scritto che potrebbe prendere anche molto più tempo, soprattutto adesso che molti altri utenti faranno dei tests.

Dopo un po’ possiamo cliccare su REFRESH PAGE e vedere se il sistema ha finito di leggere i nostri dati. In breve, verranno confrontate tutte le persone a cui è almeno piaciuta una nostra foto una volta, o che hanno almeno fatto un commento. A questo punto verranno creati dei gruppi di utenti zombies per le categorie degli ultimi 60/90/120/180 giorni.

Igexorcist

Ora, se è vero che noi possiamo smettere di seguire qualcuno, è anche vero che Instagram non ci da la possibilità di eliminare qualcuno che ci segue, a meno di bloccarlo. Questo è quello che fa IGExorcist, bloccando le persone che non interagiscono con noi, per poi sbloccarle poco dopo in modo che possano seguirci in futuro.

L’idea è interessante, soprattutto per tutti quelli che stanno facendo il processo inverso, meno persone che ci seguono, più persone che interagiscono. Però purtroppo c’è un problema, che qualcuno di voi avrà già percepito. Anche tutte le persone che hanno deciso di seguirci da poco ma non hanno ancora commentato o indicato con un “like” una nostra foto, verranno inserite nel gruppo degli zombies, e verranno addirittura inserite nel gruppo dei 180 giorni. Il che a mio avviso rende questa funzione come idea potenziale ma praticamente inutile da utilizzare a meno di non fare un drastico taglio e poi vada come vada.

Non è neanche garantita la massima sicurezza dell’algoritmo, anche se è garantito che dovrebbe andare tutto bene. Cliccando di fianco alle categorie 60/90/120/180 è possibile vedere tutta la lista delle persone trovate. E sono sicuro che 1 utente che ho visto li dentro aveva proprio cliccato “like” su una mia foto qualche giorno fa. Ehm!

Quindi, prima di partire come dei treni a fare le pulizie di primavera, meglio prendere in considerazione anche i rischi di tali pulizie. Vi armerete di spazzolone?

[aggiornamento]: così come spesso accade per altre applicazioni terze, Instagram cambia le regole in continuazione. Attualmente Igexorcist è in grado di vedere solo gli ultimi 120 utenti che hanno cliccato “mi piace” ad una determinata foto. Se si hanno quindi regolarmente più di 120 mi piace a foto, è probabile che il sistema possa considerare come non attivo qualcuno che in realtà lo è.

Commenti

  1. Alex dice

    Non ho bel capito come funziona la suddivisione dei giorni, in pratica mette all’interno delle categorie chi non ha messo mi piace/commentato in 180/120 giorni eccetera? E dopo li blocca da solo o devo schiacciare qualcosa io?

    • David Roccato dice

      Ciao Alex, esatto però questo comporta anche gli utenti nuovi e che magari non abbiano ancora commentato od inserito mi piace, quindi non distingue tra vecchi e nuovi ma tra tutti all’interno di quel periodo. Dopodiché il sistema automaticamente blocca e poi sblocca gli utenti, tu devi solo dare il via all’operazione ed il resto è automatico facendone un po’ per volte credo, perché con i cambi di regole da parte di Instagram ci sono state alcune restrizioni e cambiamenti anche in questo sistema.

  2. Elena dice

    Sul sito viene scritto Refresh Status, non Refresh Page… devo cliccare Refresh Status o attendere che compaia Refresh Page???
    Grazie in anticipo

  3. agata dice

    Volevo sapere se esiste un modo per “unfolloware” tutte le persone che seguo in un colpo solo! Grazie mille :)

    • David Roccato dice

      Ciao Agata, ci sono dei limiti a quante persone puoi unfolloware per ora e per giorno in ogni caso, anche con un programma automatico. In ogni caso puoi usare igexorcist e già fai un po’ di lavoro, poi ci sono altri programmi come ad esempio unfollowgram, e instaget pro.

  4. Marco dice

    Ciao volevo sapere ma se uso Igexorcist poi risulto che ho smesso di seguirli o loro non se ne accorgono ?

    • David Roccato dice

      Ciao Marco, certo, se usano un’app che gli indica chi ha smesso di seguirli se ne accorgeranno. Ma il punto di igexorcist, nel caso che funzioni bene, è quello di eliminare coloro che non esistono più o che non fanno nessuna attività con noi. Non rientra nella logica dei followback.

  5. Marco dice

    Ciao volevo sapere,ma se uso l app Igexorcist e quindi smetto di seguire la gente che non interagisce con me e loro hanno l’app per vedere chi smette di seguirlo,trovano che io ho smesso di seguirli o non si accorgono di nulla ?

  6. Anna dice

    Non riesco più a fare commenti su le foto di instagram che è successo ??
    Qualcuno mi sa dire….. :(

    • David Roccato dice

      Ciao Anna, difficile da dire. Hai provato ad eliminare l’applicazione ed installarla nuovamente per vedere intanto se è un problema di cache, o di aggiornamento?

  7. Yoya dice

    Da oggi instagram mi visualizzava un nuovo seguace sulla Barretta arancione ma sulle notizie nn c’era poi andando sul profilo mi dava 22 seguaci….ho contato ma sono 20 che succede? Come faccio a risolvere questo problema? Io ho un account non privato

    • David Roccato dice

      Ciao Yoya, purtroppo queste discrepanze sono normali un po’ a tutti. Se ad esempio avevi un follower che poi interrompe il suo account, a volte il numero rimane lo stesso nei followers anche se lui non esiste più. Mettiamo che uno si aggiunge ed è un account usato per spam che poi viene bannato, il numero di followers potrebbe contarlo mentre in realtà lui non esiste più. L’importante è che rimangano quelli che vuoi seguire e che ti seguono, per il resto non puoi fare niente di particolare.

  8. Anonimo dice

    Perchè ho 2 numeri in più d seguaci da oggi in quanto se li conto sono 20 e nn ventidue
    Oggi avevo un altro seguace ma nn c’è lo nella lista reale ma mi dà questo numero? Come posso portarlo alla normalità?

    • David Roccato dice

      quello che vedi dovrebbe essere il numero reale, a meno che non provi ad azzerare tutto e vedi quello che ti dice in seguito, ma i numeri fantasmi penso che rimangano comunque.

  9. francesco dice

    HO UN PROBLEMA. IO SEGUO 18 PER MA DICE CHE NE SEGUO 71 !!! PERCHE’ ??????? SE POTETE RISPONDETE. GRAZIE.

    • David Roccato dice

      Ciao Francesco. Può darsi che precedentemente tu seguissi più utenti ma che poi hanno chiuso il loro account, o sono stati bloccati, bannati, etc. I numeri rimangono anche se in realtà non esistono più.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>