Fotografia iPad. Nuova Photospector con Illimitata Risoluzione Fotografica

Photospector per iPad
Photospector per Fotografia iPad è la nuova applicazione di The 11ers, lo stesso team alla base di Glaze per iPad, una splendida applicazione per creare immagini artistiche di cui avevamo visto in precedenza la recensione. Vi avevamo annunciato la sua uscita in precedenza e non hanno mancato all’appello. Con Photospector si possono fare una moltitudine di cose, tra cui taggare le proprie foto, cercarle creando degli smart albums, editarle con vari strumenti fino a 1.000+ megapixels, applicare le impostazioni ad una sola foto oppure a tutto un gruppo (con l’opzione in-app purchase) ed una serie di altre opzioni. C’è molta carne al fuoco con quest’applicazione, il video qui sotto ne mostra un accenno con l’editing in tempo reale.

Photospector per iPad è un’applicazione che permette di fare una moltitudine di operazioni. Intanto permette di guardare foto nei dettagli fino ad oltre 1.000 megapixels, edita le immagini in tempo reale senza sobbalzi o comportamenti strani, crea smart albums per organizzare le tue foto utilizzando le parole chiave ed i metadata, non è distruttiva nell’editing salvando quindi sempre la tua foto originale, permette di comparare due immagini per vederne le differenze, permette di impostare i settings di una immagine ad un altra o ad un gruppo intero di fotografie, filtra tra i vari tags inseriti nelle immagini, e molto altro ancora.

Photospector

Caratteristiche di Photospector per Fotografia iPad:

  • editing ed aggiustamenti in tempo reale fino a (40.000×25.000 pixels ed oltre)
  • controlla luminosità, esposizione, contrasto, saturazione, ed altro, tutto in tempo reale
  • curve, rgb, bilanciamento dei bianchi, etc.
  • zoom, ridimensionamento, rotazione, ritaglio, formati, etc
  • compara due immagini, vedendo la versione editata rispetto all’originale
  • compara due immagini per vederne due simili
  • aggiungi le parole chiave, aggiunge le stelle, e le bandierine per organizzare le tue immagini
  • organizza facilmente centinaia di foto dal tuo rullino, nessun bisogno di importarle
  • crea smart albums basati sui metadata come il tipo di fotocamera, la data, o tue proprie parole chiave
  • cerca le immagini direttamente senza dover passare per le cartelle e gli albums
  • condividi le foto direttamente su Facebook, Twitter e Dropbox con un click
  • quando condividi, la foto viene inviata in background così da lasciarti continuare a lavorare
  • opzione di rimozione dei metadata come la localizzazione e le informazioni della fotocamera prima di condividere
  • aggiusta la qualità jpeg, la risoluzione, o converti le immagini in formati PNG e lossless TIFF
  • copia e trasferisci le impostazioni di un immagine ad un’altra
  • edita, ridimensiona, e rinomina gruppi di immagini (in-app purchase)
  • applica parole chiave, ratings, o aggiustamenti di colori a gruppi di immagini (in-app purchase)
  • condivide multiple foto, togli i metadata, modifica il copyright a gruppi di immagini (in-app purchase)

Per quanto riguarda la versione attuale, non sono supportate le immagini RAW e la funzione del PhotoStream. Ma il fatto che venga specificato “in questa versione”, lascia intuire che ci saranno aggiornamenti in corso in merito. Per blocco dell’applicazione nel salvataggio di grandi immagini, su iPad2 e iPad mini, viene specificato di cambiare le impostazioni dell’applicazione: memory cache da 96Mb a 64Mb.

Photospector per iPad è attualmente in offerta lancio gratuita nell’App Store. Fate girare la notizia in modo che più persone possibili ne possano approfittare. Requisiti: Compatibile con iPad. Richiede l’iOS 6.0 o successive.

Sull’Autore

Redazione

News di fotografia, action camera, droni, smartphone, app di foto e video, e nuove tecnologie, con oltre 100.000 visitatori al mese. Iscriviti alla Newsletter per aggiornarti sempre sulle ultime novità.