20 idee per Aumentare Durata Batteria Telefono e Scattare Tante Foto

Aumentare Durata Batteria Telefono

Se potessimo avere una batteria infinita, realizzeremo uno dei micro sogni che molti fotografi smartphone vorrebbero realizzare. Ma visto che non siamo minimamente vicini a qualcosa del genere, si possono però utilizzare una serie di trucchi per prepararci al meglio soprattutto in certe occasioni.

Ti è mai capitato di restare a secco di batteria proprio nel più bello? Oppure di iniziare a scattare foto e vederti la batteria scendere improvvisamente?

Beh, ci sono alcune piccole accortezze che potresti utilizzare per aumentare la durata della batteria del tuo telefono. Magari proprio prima di uscire di casa per fare una sessione di foto in qualche angolo della città, od a qualche evento.

Come Aumentare Durata Batteria Telefono e Fare più Foto

Qui di seguito troverai una serie di consigli classici e non, validi per la maggior parte degli smartphones e che possono variare o meno a seconda se il tuo dispositivo offra alcune delle opzioni presentate.

A seconda dei casi puoi scegliere quelle che preferisci e che si adattano di più alla tua situazione.

1) Disattiva la Vibrazione

La vibrazione necessita di energia per poter essere attiva e per poter smuovere il telefono quando riceviamo una telefonata. Ma se usciamo per scattare, il nostro telefono sarà sempre sotto sorveglianza, e non sarà quindi necessaria per niente. Giusto?

2) Elimina le Animazioni

In alcuni sistemi, come ad esempio l’ultimo iOS7, sono stati introdotti gli sfondi con animazioni per rendere la visione dello schermo esteticamente ancora più appetibile. Ed in effetti queste animazioni sono molto belle, ma, ahimè, consumano batteria. Di conseguenza, vai nelle impostazioni dei tuoi sfondi, a scegli degli sfondi classici, senza animazioni.

3) Chiudi le Applicazioni Aperte in Background

Molti sistemi smartphone prevedono la possibilità di lasciare attive le applicazioni in background, così che al loro successivo accesso si ritroveranno già pronte a farvi vedere le ultime schermate sulle quali stavate lavorando.  Siccome queste applicazioni spesso utilizzano collegarsi con altri sistemi anche se non le state utilizzando, se non ne avete proprio bisogno, semplicemente chiudetele, e libererete anche memoria al telefono.

4) Disattivare Aggiornamento delle App in Background

Collegato al punto di cui sopra, alcuni sistemi permettono alle applicazioni aperte in background, di continuare a collegarsi per mantenere sempre attivi gli aggiornamenti. Se non volete chiuderle definitivamente, potete sempre togliere questa opzione dalle vostre impostazioni. In questo modo risparmierete parecchia batteria, soprattutto per alcune app che si aggiornano in continuazione.

5) Impostare Manuale e Diminuire la luminosità dello schermo

Aumentare Durata Batteria Telefono

Innanzitutto, disabilitate la funzione di luminosità automatica dello schermo, perché questa, per doversi ricalibrare in continuazione, soprattutto quando siete in esterno con situazioni di sole ed ombra continui, dovrà utilizzare molta batteria.

Impostate quindi la luminosità su manuale e dopodiché riducetela al massimo, magari 60%. Il giusto che vi permetta di vedere lo schermo senza sprecare troppa energia. Questa opzione è uno dei valori determinanti per aumentare la durata della batteria.

6) Impostare un timeout Breve per lo Schermo

Sempre per quanto riguarda lo schermo, sarebbe opportuno impostare lo spegnimento automatico ad un intervallo il più breve possibile, senza che questo vi faccia troppo irritare. In questo modo, anche se vi dimenticate di spegnerlo manualmente, passeranno solo pochi secondi prima che questo accadrà.

7) Spegnere lo Schermo/Telefono il Più Possibile

Di nuovo, lo schermo è un elemento che consuma molta batteria e spesso tendiamo a lasciare le applicazioni aperte mentre stiamo girando di qua e di là e ci guardiamo attorno.

Certo è noioso dover ogni volta premere il tasto ON e riaprire l’applicazione desiderata. Ma se siete nelle condizioni di poter attendere per lo scatto, potete premere il tasto OFF, guardarvi attorno, scegliere il momento opportuno per scattare la foto, fare i vostri scatti e subito rispegnere il telefono fino agli scatti successivi. Non completamente, eh?!

8) Disattivare il Bluetooth

Spesso questo è uno di quegli elementi che a volte si attivano per sbaglio, che non molte persone utilizzano, e che spesso ci si dimentica attivo. Se non utilizzate il Bluetooth, semplicemente disattivatelo, ed attivatelo solo nel momento del bisogno. E’ un consumo di batteria inutile, che ci può salvare qualche foto in più.

9) Disattivare il Wi-Fi

Se uscite per scattare foto, o registrare un video, non avete di certo bisogno di utilizzare il Wi-Fi, giusto? Il Wi-Fi si attiva spesso per controllare se intorno al telefono ci sono luoghi con un accesso Wi-Fi per permettervi di riconoscerli e collegarsi. Ancora peggio se siete in luoghi cittadini e cambiate spesso di posizione, troverà sempre nuovi indirizzi da mettere a disposizione in caso ci si voglia collegare. Semplicemente disattivatelo ed utilizzate il 3G/4G, se proprio proprio non potete farne a meno.

10) Disattivare il 3G/4G

Come non detto, vi suggerisco di usare il 3G e poi ve lo tolgo! Si, perché se non avete bisogno di rimanere connessi ad internet per forza nel momento in cui magari uscite a scattare delle fotografie, allora potete anche evitare di utilizzare il 3G/4G, che è comunque un notevole dispendio di energie. Se invece lo volete usare, allora prendete qualche accortezza impostando il telefono su alcuni degli altri punti visti in questo articolo.

11) Disattivate le Notifiche non Necessarie

Probabilmente avete molte applicazioni che vi inviano notifiche in tutti i momenti, ma non volete comunque rinunciare a rimanere connessi ad internet. Riducete tutto ciò che potete, le notifiche Facebook, Twitter e così via. Sono poi sempre tutte necessarie? Se vi serve più batteria bisogna fare qualche compromesso, e questo può essere uno di quelli.

12) Attivare la Modalità di Risparmio Energetico

Alcuni telefoni, soprattutto Android, hanno la possibilità di attivare una modalità PowerSave che serve proprio per risparmiare batteria e che utilizza la gestione di più funzioni contemporaneamente. Se avete quindi questa possibilità, usatela!

13) Attivare la Modalità Aereo

Aumentare Durata Batteria Telefono del doppio

La maggior parte dei telefono smartphone ha un’opzione per l’utilizzo del telefono in aereo, che prevede quindi la disabilitazione delle connessioni internet in un colpo solo, e tutto ciò che ad esso è associato.

Attenzione però che ultimamente il Wi-Fi comincia ad essere permesso anche utilizzando la funzione Aereo, dato che ormai alcune compagnie lo hanno permesso anche in faso di atterraggio e decollo. Generalmente, attivando questa modalità si disconnette tutto con la successiva opzione di attivare il Wi-Fi, ma meglio essere sicuri di come agisca nel proprio telefono.

14) Utilizzare Sfondi Scuri

In caso di avere un telefono che utilizza il display OLED, l’uso di sfondi scuri, in realtà, migliora la durata della batteria, perché tutti i pixels scuri non avranno la necessità di essere illuminati, e di conseguenza risparmieranno energia.

15) Disattiva il Servizio di Localizzazione

In alcuni smartphone, è possibile disattivare il servizio di localizzazione collegato a tutte le applicazioni a cui abbiamo dato il permesso. Se non si vuole disattivare completamente il servizio di localizzazione, si può andare nelle impostazioni, e ridurre al massimo le applicazioni che si collegheranno in continuazione ad internet per rilevare la nostra posizione. Se quindi si vuole comunque avere le foto localizzate, si può evitare di sprecare batteria per tutte le altre applicazioni. In caso di massima necessità di risparmio, semplicemente disattivarlo completamente.

16) Disattiva Altri Servizi di Localizzazione

Oltre all’utilizzo del servizio di localizzazione che abbiamo visto precedentemente. Anche il sistema operativo dello smartphone in se utilizza il sistema di localizzazione per alcune delle sue attività. E queste attività non sono sempre indispensabili. Nel caso dell’iPhone, ad esempio, bisogna andare nelle impostazioni di sistema, generali, restrizioni e si entrerà nelle localizzazioni, e successivamente nei servizi di sistema. Si può ad esempio eliminare quello sulla diagnostica, la regolazione dell’ora automatica e tutti ciò che non è indispensabile in quel momento.

17) Aggiorna le Email Meno Velocemente

Se non volete proprio rinunciare alla connessione, e magari ricevete parecchie email, potete sempre ridurre il tempo in cui il vostro programma di Mail chiederà di aggiornarsi. Potete eventualmente anche temporaneamente impostarlo su manuale, così che non si connetterà ogni 15 minuti per avere un aggiornamento. A voi la vostra preferenza migliore.

18) Comprare una Batteria Accessoria

Se ancora tutte queste soluzioni non vi bastano, non vi resta che acquistare una batteria accessoria come i 10 caricabatterie iPhone che abbiamo visto in precedenza, od altre soluzioni nel mercato che valgono per tutti i modelli. Alcune sono disegnate apposta per alcuni telefoni specifici, altre sono semplicemente esterne, da collegare allo smartphone con un cavetto, e caricare alla bisogna.

19) Mantieni il tuo Telefono al Fresco

Ebbene si, non è come il vino, però anche il telefono ha bisogno di fresco per migliorare la durata della propria batteria. Purtroppo, le batterie agli ioni di litio, si possono scaricare molto più velocemente se sottoposte a fonti di calore, come ad esempio lasciarli sotto il sole in spiaggia! Vero? La perdita di batteria può essere notevole, ed in alcuni casi può anche diventare del 30%, quindi meglio farci attenzione.

20) Risparmia con l’Uso di Applicazioni Pesanti

Se il tuo intento è cercare di scattare più foto che puoi durante la giornata, bisognerà evitare di utilizzare applicazioni che possano consumare parecchia batteria. Quindi non usare i videogiochi pesanti, od i video, per esempio; ma anche guardare molte foto sui social networks, e che ci porteranno ad avere sempre lo schermo illuminato, dreneranno purtroppo la nostra batteria molto velocemente. Lo so, a volte è difficile resistere!

Conclusioni

Ci sono tante opzioni vero? A seconda della tua situazione puoi provare ad utilizzare le opzioni che ti interessano di più per aumentare la durata della batteria del tuo smartphone. Quali usi?

Lo ammetto, anch’io spesso mi dimentico di fare attenzione a tutti questi passaggi, ma poi me ne pento quando mi trovo in giro ed il mio telefono si scarica alla velocità della luce senza poi neanche troppo esagerare.

E tu? Quali trucchi conosci per aumentare la durata della batteria del tuo smartphone? O magari hai comprato una batteria supplementare?

Pensi che siano utili?

Sull’Autore

Davide Roccato

Blogger, scrittore, iPhotographer. Fondatore di Italianeography, appassionato di arte e nuove tecnologie. Puoi seguirmi su facebook, linkedIn ed INSTAGRAM: @davideroccato.

lascia un commento