2500 Droni GoPro Karma Ritirati. Un Duro Colpo da Digerire

gopro karma ritirato crash malfunzionamento

Per gli utenti che hanno acquistato il nuovo GoPro Karma arriva una cattiva notizia. La GoPro ha deciso di ritirare tutte le 2500 unità vendute a causa di spegnimenti del motore imprevisti quando in volo. La prima avventura nel mercato dei droni della GoPro non è di certo stata una passeggiata. Sarà la fine per le vendite del nuovo Karma?

Dopo tanto tempo di attesa, il pubblico appassionato di GoPro aspettava il suo primo drone.

Finalmente, arriva la presentazione del nuovo GoPro Karma e tutto il pubblico ne sembra apparentemente entusiasta.

Peccato che un paio di giorni dopo arriva la presentazione del nuovo DJI Mavic Pro, e la comparazione risulta nettamente a favore del secondo.

Da qui si sprecano gli articoli sulle differenze tra GoPro Karma e DJI Mavic Pro, e quale sia meglio acquistare.

Il drone della GoPro continua comunque ad avere anche i suoi punti di forza, ed alcuni accessori che lo rendono in ogni caso appetibile. Fino a questo momento!

GoPro Ritira tutti i droni GoPro Karma

Alcuni utenti, tra i primi acquirenti del droni, hanno cominciato a testimoniare dei problemi di spegnimento del motore.

L’8 novembre 2016, la GoPro pubblica un annuncio a sorpresa, dove si richiede il ritorno di tutti i droni precedentemente acquistati a sole 2 settimane dalla vendita.

Il problema sostanziale sembra essere la perdita di energia durante il volo. Situazione che va cadere a picco il drone con pericolose conseguenze per la sicurezza delle persone.

La GoPro non sa ancora quale sia il problema e perché questo accada, ma è stata comunque costretta a far ritirare tutti i droni fino a quando non comprenderà il motivo del malfunzionamento.

Dalle ultime ipotesi sembrerebbe un problema hardware che non è risolvibile semplicemente con un aggiornamento software veloce.

Completo Rimborso

La GoPro rimborserà completamente gli utenti che hanno acquistato il GoPro Karma.

Il rimborso avverrà anche compreso di tutti gli accessori acquistati nello stesso momento.

Il rimborso avverrà anche se non si ha più la ricevuta, e la si è gettata via da qualche parte.

Riguarda anche la Hero5 o Karma Grip?

Il problema del malfunzionamento non riguarda la Hero5 Black od il Karma Grip.

Però, se hai acquistato il GoPro Karma in bundle, con la action camera e con il Karma Grip, dovrai ritornare tutto lo stesso, e ne avrai il completo rimborso.

Questa soluzione non è forse tra le migliori e la GoPro avrebbe potuto pensare a qualcosa di meglio per questi utenti. Considerando che non è stato un loro problema se il drone non funziona correttamente.

Se il Drone Funziona Bene?

Non ha nessuna importanza se il drone vola senza problemi e sta apparentemente funzionando bene.

Il malfunzionamento si è verificato in un ristretto numero di unità, però la GoPro, attualmente, non ha una precisa idea di cosa stia accadendo, e di cosa stia attivando questo spegnimento di energia.

Per cui, la sicurezza, come dichiarato dal fondatore e CEO Nicholas Woodman, è prioritaria.

Il Futuro del GoPro Karma?

Questo ritorno forzato del primo drone della GoPro non è di certo una bella notizia.

E’ una di quelle situazioni in cui un’azienda non vorrebbe mai trovarsi.

Si tratta della prima esperienza della GoPro in fatto di droni, probabilmente anche per cercare di differenziarsi con la massiccia competizione nelle action camera, e non è di certo andata bene.

Prima la comparazione con il fantastico DJI Mavic Pro, e poi questo ritiro proprio a ridosso delle vacanze di Natale.

Al momento l’azienda non sa il perché il suo drone non funziona. E non sa che cosa accada a questi improvvisi spegnimenti di energia. Ed anche questo non è necessariamente un bel segnale, ma probabilmente lo comprenderà presto.

Però è un problema di sicurezza serio. E’ una di quelle poche cose che non vorresti mai che un drone facesse: cadere in testa alla gente e rischiare di ammazzare qualcuno!

Un duro colpo da digerire per la GoPro, che stava già avendo i suoi primi problemi in questo periodo. Vediamo come la situazione proseguirà e se l’azienda rimetterà il Karma in vendita, oppure andrà direttamente ad una versione GoPro Karma 2.

Hero5 Black in Regalo

[aggiornamento]: Il 20 novembre 2016 la GoPro ha annunciato che offrirà una Hero5 Black in regalo a tutti coloro che hanno acquistato e dovuto rendere il drone. Alcuni hanno speculato che questa mossa sia per convincere comunque gli attuali proprietari a rendere il dispositivo, poiché ancora molti non l’hanno fatto. Ma probabilmente lo è anche per dare un segnale forte di immagine dell’azienda, poiché al momento ne ha sicuramente bisogno. Ancora non ci sono dichiarazioni sulle cause del malfunzionamento del drone e su cosa accadrà a questo dispositivo.

Sull’Autore

Davide Roccato

Blogger, scrittore, iPhotographer. Fondatore di Italianeography, appassionato di arte e nuove tecnologie. Puoi seguirmi su facebook, linkedIn ed INSTAGRAM: @davideroccato.

lascia un commento